Le cose cambiano...

>> sabato 20 giugno 2009

Ma la mia imbecillità resta sempre la stessa.

Periodo di merda:
  • ho rotto con il tipo. Meglio, non c'era modo che le cose funzionassero fra di noi
  • mia mamma è finita in ospedale (niente di grave, ma datosi che ha una storia pregressa di micro-ischemie cerebrali un po' di caga ce la siamo presa)... è a casa ora.
  • mio padre va in palla quando mia madre sta male e manca poco che gli debba pulire anche il culo
  • ovviamente ho dovuto badare anche ai miei, in un'anteprima di quello che sarà il mio nero futuro
  • i gatti dei miei si sono beccati una brutta forma virale e io sono dovuta andare a fare loro gli aerosol 3 volte al giorno per 2 settimane
  • le ore di sonno si sono ridotte ulteriormente, datosi che da brava COGLIONA mi sono presa per uno che stava dall'altra parte dell'oceano (passata anche questa, no problem, gli stronzi vengono a galla abbastanza presto)
  • ho scoperto che Trent Reznor è un testadicazzo con il QI di un liceale brufoloso. Poco male, ma la voglia di andare a vedere i NIN è proprio passata; io intanto gli ho dato del niubbo a casa sua senza che mi potesse obiettare nulla.
  • ho avuto il ciclo più doloroso che io mi ricordi (eh... ho le mie cose, e allora?) durato 9 (NOVE) giorni. Se non siete donne non potete capire;
  • sono stata intrattabile per circa un mese: quando sono così tendo a chiudermi a riccio... grazie a quelli che hanno chiesto di me via mail o altrimenti, non mi piace usare il blog come un muro del pianto.


Cambiamenti minori:
  • adesso ho i capelli parzialmente viola. Frega un cazzo? Eh... però non c'è nulla di meglio di un taglio nuovo quando non ne puoi più;



  • da tempo coltivavo l'idea di un blog in inglese: ho trovato un compromesso su Twitter e mi piace un sacco come idea (sì, la bocciavo fino a poche settimane fa ma mi sono ricreduta) Qui c'è il mio TWITTER;
  • La mia radio, di cui parlavo qui ha ormai quasi 1.000 ascoltatori... in pratica è un blog musicale, non manco mai di mandare un commento. Un sacco di Iggy, ovviamente :) Oramai sono la loro pusher di Iggy, e la cosa mi rende assolutamente felice! La cosa bella è che posso mandare una canzone mentre lavoro senza distrarmi. E' nella barra di destra, ma se volete seguirmi meglio ECCOLA QUI.


Scusatemi, lo so: è impossibile amarmi.

Nell'aria Uloveable, The Smiths



P.S. Ecco, a proposito di coglionaggine... ero riuscita ad essere secca con il tipo UNA cazzo di volta ed è bastato lui che mi mandasse un'email per sorridere al monitor come una cogliona. La donna zerbino, altroché "Velvet Whip".

12 commenti:

Grace 20 giugno 2009 13:32  

Non c'è niente di meglio, per riprendersi, che programmare un'ospitata per un'amica che "gradirebbe assai" andare con te a Torino il 26 novembre...

Antar 20 giugno 2009 14:51  

Come "frega un cazzo"?
Il viola sta sempre bene ovunque.
Pure io una volta ebbi un pezzo di capelli viola, ma era più intenso e più circoscritto.

Zarabeth 20 giugno 2009 19:23  

@Grace: Che c'è a Torino il 26/11??? Comunque la risposta è sì! ^__^
@Antar. No, è anche che la foto ha poco contrasto: in realtà si vedono molto... ma mi divertono. ^__^

Grace 20 giugno 2009 19:42  

Tre amichetti tuoi, miei e di svariati milioni di persone sul pianeta...

giardigno65 22 giugno 2009 17:12  

zerbino ma con un viola che innamora !

shht 22 giugno 2009 22:16  

che ha fatto Reznor???!?!!??

La Donna della Domenica 22 giugno 2009 22:22  

si, infatti.. che ti ha fatto?

Hands 25 giugno 2009 18:15  

dalle ceneri si rinasce sempre migliori... e tu l'hai fatto pure in fretta! :)

Zarabeth 26 giugno 2009 01:34  

Grazie a tutti... no, va meglio. :) Sul serio.

@shht: Nulla, abbiamo "fatto pace" in un giorno, ma comunque i NIN non vado a vederli domani, cioè oggi. Ho già regalato i biglietti quando ero incazzata... e non è stata un'incazzatura estemporanea ma montata in settimane e settimane e poi esplosa in un attimo.
L'incazzatura è cominciata quando sul forum dei NIN, Trent ha scritto un post in cui consigliava a certi suoi fans (i "cutters", cioè quelli che si autoinfliggono tagli) che non la vedevano come lui di tagliarsi le vene in verticale per essere certi di ammazzarsi. Sinceramente mi ha fatto schifo quello che ha scritto, considerando la fanbase che hanno i NIN in genere.

Poi avevo fra i miei contatti persone che a lui stanno (giustamente, eh!) sul cazzo e allora mi ha bloccata. Mi sono girate le palle e l'ho bloccato a mia volta. Poi un contatto comune ha mediato e lui mi ha sbloccata e io l'ho sbloccato a mia volta. Giuro che sto ridendo mentre lo scrivo... ma anche questo è il Web 2.0.
E' una cazzata la mia, quello che NON è una cazzata sono i suoi atteggiamenti recenti, gli sproloqui sui suicidi e come si pone nei confronti di chi lo segue, dal momento che, secondo le sue stesse parole, ha voluto rompere la barriera fra musicista e ascoltatore esponendosi e cercando un rapporto personale.

Poi sono solo opinioni, eh! Non ho la verità in tasca.

shht 26 giugno 2009 13:49  

:)
divertente sapere il reznor preso da beghe di bloccaggio mica bloccaggio
robe da teen ager si pensa
vita moderna in realtà
non vado neppure io
comunque li ho già visti 4 volte

Reoconfesso 7 luglio 2009 17:46  

Buono. Che hai fatto pace con Reznor. Lo vado a vedere tra 2 settimane a Capannelle e mi sarebbe dispiaciuto sapere che era rimasta sta controversia pendente. Anche perché Reznor, a parte gli atteggiamenti da dio de sto cazzo, musicalmente è effettivamente dio. E quello andrò a vedere. :) REO

gaspare 22 luglio 2009 10:26  

sul periodo nero con i tuoi genitori... io ti capisco benissimo, viste le mie vicende personali
un abbraccio

Posta un commento

Di che tratta il blog?

Sfoghi, pensieri, ricordi, progetti, musica, libri, cultura, vivere - o almeno provarci - secondo la filosofia del Sommo Maestro James Newell Osterberg Jr (AKA Iggy Pop) e cioè il totale e assoluto Fuck & Fight! di una over 30 (ma under 40) "qualunque"... o forse no? ;)

Il Maestro di vita

Il Maestro di vita
San James Newell Osterberg Jr (l'epicureo)

  © Mutazione personale di Blogger templates Inspiration by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP