Memo

>> giovedì 23 aprile 2009

Non è una buona idea mettersi a "sentire" MTV Gold per accompagnare le tue letture notturne: potresti ritrovarti a cantare a memoria l'intero palinsesto senza sbagliare una virgola e pensare che


  • allora le groupies avevano probabilmente i peli pubici (Passion - Rod Stewart)
  • c'erano delle tue amiche che erano innamorate di Boy George (Church Of The Poison Mind - Culture club)
  • in USA avevano già i forni a microonde che ruotavano, i tuoi non avevano nemmeno quello normale ventilato (Money For Nothing - Dire Straits)
  • David Bowie era proprio un gran figo ma quel film era una cagata pazzesca, te ne rendevi conto anche allora ma lo negavi a te stessa perché c'era "lui" (Absolute Beginners - David Bowie)
  • allora ti eri presa proprio una bella cotta per Michael Jackson, ma pensavi di non avere speranza con lui perché avevi solo 8 anni (Beat It - Michael Jackson)
  • allora non avevi proprio capito ancora che cazzo c'entravano le lenzuola in una canzone che trattava di politica (Master & Servant- Depeche Mode)
  • Ma siano sicuri sicuri che Dave Gahan e Marc Almond non siano parenti? (Tainted Love - Soft Cell)
  • in pratica ti eri fatta tutte quelle acconciature lì fra il 1980 e il 1990, mullet compreso (Shout - Tears For Fears)
  • quando vedevi questo video non ti veniva automaticamente in mente "Le Iene" di Tarantino (Like a Virgin - Madonna)
  • Bono faceva ancora vedere gli occhi! (The Unforgettable Fire - U2)
  • nel segreto della tua cameretta sbavavi anche tu per Tony Hadley, ma non lo avresti ammesso MAI in pubblico (True - Spandau Ballet)


5 commenti:

Antar [Marco Male] 25 aprile 2009 18:46  

Bella la cameretta. Almeno la par[e]te visibile.
Comunque quel palinsesto [tranne per un paio] è facile. Come tutta MTV, del resto.

...P.s: Vedi alle volte? Tu credevi di non avere speranze con Jacko perché ottenne, e invece eri perfettamente nel suo target...

Antar [Marco Male] 25 aprile 2009 18:46  

P.p.S: Bentornata sulle scene.
Per quanto, stavolta? :)

Zarabeth 26 aprile 2009 03:56  

Grazie per i complimenti alla cameretta. ^__^
E' il paradiso del fancazzista. :-P

Sì, la cosa ridicola di Jacko è proprio che allora non lo sapevo ma l'età era quella giusta. Il sesso no. U_U

Credo che questa volta duri... credo di aver trovato la piattaforma ideale, il template ideale (visto che lo sfondo è chiaro? Ci penso sempre da quando me l'ha fatto notare Grace). Hai comunque un PM su splEEnder. Baci!

P.S. Ti ho "ciulato" il Follow Your Leader. Scusa ma mi piaceva troppo. ^__^

Antar [Marco Male] 26 aprile 2009 14:48  

Il "followyourleader" l'avevo notato e apprezzato. Certe cose vanno sparse come il polline delle graminacee a primavera ['tacciloro!]

Lo sfondo chiaro, invece, mi era sfuggito. Ma avevo notato che il blog fosse più fruibile. Grazie.

A [s]proposito. Usi la versione base di blogspot/iobloggo? Perché avevo fatto un pensiero a trasferirmi pure io che Spleender mi stressa ma quesrto mi pare un po' poverello per possibilità di integrazione [per dire, io nelle prove non ero riuscito nemmeno a mettere gli "ultimi commenti"]. Te che dici?

Zarabeth 26 aprile 2009 14:59  

Mah, se ti trovi bene su spleender resta lì: i fighi vanno su Wordpress ma io ci ho litigato abbestia (non wordpress.com, i fighi si prendono il dominio e poi ci mettono sopra WP), salvo che io spesso e volentieri non riesco ad accedere, FF mi crasha mentre tento di rispondere e altre amenità. Uso Blogger 2.0. Adesso trovi dei bei widget per integrare le lacune assurde della piattaforma (il javascript dei commenti l'ho trovato in giro) ma, fondamentalmente, mi trovo bene. Non potrò sputtanare più di tanto il template come ero solita fare.
E' molto scarno, diciamo... ma mi piace. E, dopo il trauma di WP, mi sento in paradiso. Comunque sono convinta che implementeranno ulteriormente la piattaforma.
Prima o poi saprò padroneggiare l'XML quanto basta per farmi un template mio (sempre che non cambino linguaggio nel frattempo U_U)

Posta un commento

Di che tratta il blog?

Sfoghi, pensieri, ricordi, progetti, musica, libri, cultura, vivere - o almeno provarci - secondo la filosofia del Sommo Maestro James Newell Osterberg Jr (AKA Iggy Pop) e cioè il totale e assoluto Fuck & Fight! di una over 30 (ma under 40) "qualunque"... o forse no? ;)

Il Maestro di vita

Il Maestro di vita
San James Newell Osterberg Jr (l'epicureo)

  © Mutazione personale di Blogger templates Inspiration by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP